Le campane tibetane sono degli strumenti musicali che una volta percossi, restituiscono una vibrazione in grado di accordare tutti gli organi del corpo umano, a partire dalle cellule.

Sono realizzate con 7 metalli:

  • Oro – Sole
  • Argento – Luna
  • Mercurio – Mercurio
  • Rame – Venere
  • Ferro – Marte
  • Stagno – Giove
  • Piombo – saturno

Relativi a tutti quei pianeti visibili dalla Terra ad occhio nudo.


Dal momento che tutto è in perpetua vibrazione, dobbiamo considerare che anche le cellule del nostro corpo oscillano con varie frequenze a seconda della loro caratteristica energetica. Per cui se ci sono degli sbilanciamenti di varia natura, assistiamo ad un progressivo deterioramento della nostra condizione psicofisica. In questo periodo non sono rare le situazioni in cui veniamo sottoposti a grossi stress, esponendoci così a disequilibri che alla lunga potrebbero rilevarsi devastanti. Questo trattamento è consigliato per gli stati di affaticamento e particolarmente indicato come coadiuvante per varie patologie. Grazie alle vibrazioni e al rilassamento profondo fornito dal suono che risveglia antiche memorie, è ideale per staccare dal vissuto quotidiano e riattivare il sistema nervoso. Ha anche una notevole azione depurativa: tutto quello che non è affine al nostro organismo, viene separato per poi essere espulso naturalmente con le urine e sudore.
tibet1
In condizione di atmosfera ovattata e crepuscolare, si viene avvolti da suoni ipnotici.
Condizione ideale per calarsi in una realtà di profondo riposo e rilassamento.
La durata è di circa un’ ora, anche se a detta delle persone che ricevono questo trattamento, vorrebbero che non finisse mai.
tibet2
per informazioni e prenotazioni:

Luca

327 1941432
facilitatorenergeticomilano@gmail.com

Share