CICLICITA’ del FEMMINILE

CICLICITA’ del FEMMINILE
di Sonia Cabiaglia
Le mestruazioni sono sempre associate a dolore e sporcizia, dalle donne per prime.
Anche il parto è sempre associato al dolore: “Partorirai con dolore” è proprio nella nostra memoria collettiva, nel DNA.
In realtà è vero il contrario: le mestruazioni sono un regalo per le vita, un regalo per l’umanità. In medicina cinese il sangue è uno dei 3 tesori: è una sostanza preziosa. Grazie alle mestruazioni, l’utero si è pulito, e ha permesso una nuova ovulazione: l’ovulo di nostra mamma si è incontrato con il seme di nostro papà e noi siamo nati.
Per ogni donna è importante mettersi in contatto con il proprio sangue, con la propria ciclicità, è un mezzo per connettersi con l’universo.
Donne risvegliate permettono anche agli uomini di risvegliarsi, solo quando abbiamo maggiore consapevolezza di chi siamo, possiamo trasmettere agli uomini di onorare i loro semi senza andare a spargerli in giro come se niente fosse.
Quando le mestruazioni sono dolorose abbiamo un’informazione, un messaggio dal corpo che ci dice che c’è qualcosa che non va, che c’è della tossicità nel corpo fisico.
Il sangue mestruale è regolato dal fegato (il magazzino del sangue) che collegato agli occhi: quando stiamo ovulando abbiamo gli occhi “languidi”, più umidi, come gli animali, quando mestruiamo gli occhi sono più secchi, siamo più pallidi perchè il sangue è tutto verso il basso.
Avere mal di testa a inizio, durante o a fine ciclo, significa che c’è qualcosa che non va, possiamo anche essere abituate a questi sintomi e darli per scontati, ma sono segnali che le cose non stanno funzionando.
Sangue scuro, che fa fatica a partire (sintomi di freddo), sangue che fluisce solo di giorno e si blocca di notte, sangue con coaguli (stagnazione del fegato che non muove l’energia), sono sempre dei messaggi, in medicina cinese di capisce moltissimo dal ciclo di una donna.
L’utero è freddo, contratto, rigido anche a causa di traumi, l’energia non fluisce.
Altro organo legato al sangue è il cuore, il sangue è anche un serbatoio delle emozioni. Spesso anche il cuore come l’utero è contratto, da traumi da esperienze dolore che hanno creato delle contrazioni. abbiamo costruito delle corazze, per proteggerci, per sopravvivere. Le corazze, scaldano il cuore, lo agitano, si un effetto sullo shen (lo spirito) di irritabilità, di ansia. Il sangue mestruale è un momento di pulizia, di liberazione del flusso, di liberazione emozionale per un nuovo inizio della nostra ciclicità, una rinascita.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *