E SE QUESTO CAMBIASSE LE COSE? Libreria Esoterica – Milano 20/01/2019 Luca Nali & Dario Morandi

Tanto più un’opera, un evento una qualsiasi esecuzione, risultano facili e naturali, tanto più quell’opera, quell’evento, quella esecuzione hanno successo e piacciono al “pubblico”.

 

Non è compito nostro stabilire se e quanto, l’incontro del 20 gennaio alla libreria Esoterica di Milano è piaciuto e nemmeno darlo per scontato, ma è un fatto che la partecipazione è stata straordinaria e speciale. Di sicuro lo è stato per noi e il feedback che abbiamo ricevuto ci ha fatto sentire che lo stesso è stato per le persone presenti in sala e per questo glie ne saremo per sempre grati. Ci piace addirittura pensare che se il tempo, gli orari e le distanze lo avessero permesso, avremmo vissuto una festa ancora più grande, circondati dall’affetto e dalla partecipazione di molti più amici. Ecco perché della decisione di chiedere allo staff della libreria Esoterica, la realizzazione di un video… le dirette Facebook sono importanti e divertenti perché permettono di essere presenti anche da casa propria, ma sentivamo l’esigenza e il desiderio di offrire un prodotto che esaltasse al meglio l’eccezionalità di questa giornata, girato non con i cellulari ma con videocamere e microfoni professionali, ripresi da più angolazioni e con un montaggio e un editing che potesse rendere al meglio la fruizione di questa conferenza.

Luca Nali
Certo, avremmo potuto fare meglio e faremo ancora meglio in futuro – tutto è migliorabile e noi siamo migliorabili e in continua evoluzione – ma non possiamo che essere estremamente entusiasti e soddisfatti del risultato, e ci auguriamo che possiate esserlo anche voi, sia che siate stati presenti in sala quel giorno, sia che stiate guardando questo video per la prima volta.
Come dicevamo, le cose che riescono meglio sono quelle che risultano facili e naturali a chi le osserva da fuori e noi pensiamo di esserci riusciti in qualche misura. Ma come spesso accade, dietro le “quinte”, nel così detto “back-stage” c’è tanto lavoro, un lavoro che non si vede, una volta presentato il prodotto finito, ma che riveste un’enorme importanza. Quanto ci abbiamo lavorato? Se qualcuno ce lo chiedesse davvero, la prima risposta istintiva potrebbe essere “Un paio di mesi”, ma la verità è che la risposta più onesta dovrebbe essere, “Tutta la vita”. Non vale forse così per tutti e per ogni cosa? Quanto ci abbiamo messo noi a scrivere queste parole e voi a leggerle? Tutta la nostra vita. In un eterno gioco di “Sliding doors”, ogni secondo della nostra vita, decidiamo se essere qui o altrove, e tutti quegli “altrove” sono infiniti. Sembrerebbe una gara impari, ecco perché la nostra riconoscenza per questo incontro e per questo video è e sarà sempre enorme, tra un numero infinito di scelte e di possibili futuri, tanti di voi hanno deciso di esserci, hanno scelto quell’unica, specifica possibilità, e tu che ci stai leggendo, hai deciso tra miliardi di altri universi, di essere qui, di fronte a queste righe o davanti a questo video per condividere con noi le nostre idee ed opinioni.
Esiste qualcosa di più prezioso?

Dario Morandi
Non possiamo svelare ancora troppo dei futuri progetti e nemmeno essere troppo precisi a riguardo, ma possiamo dire che questo viaggio meraviglioso non finisce qui, noi ci siamo divertiti davvero molto per organizzare questa conferenza e l’entusiasmo è ancora alle stelle. Vi invitiamo quindi a rimanere “sintonizzati” per non perdervi i prossimi appuntamenti, c’è ancora tanto da dire e c’è ancora tanto da scoprire insieme.
C’è un motivo per ogni cosa, se siamo qui entrambi proprio adesso in questo preciso momento, non è per puro caso, quindi cominciamo da qui, da questo video. In fondo la domanda rimane sempre la stessa, “E se questo cambiasse le cose?”
Un abbraccio grande come la gioia e Namasté

Luca Nali – Dario Morandi

 

La nostra pagina Facebook

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *