Share
Mar
24
Dom
2019
Scegli la tua vita – incontro alla libreria esoterica Milano @ Libreria esoterica Milano
Mar 24@15:30–17:00

Milano

domenica 24 marzo 2019

alle ore 15,30

Presso la Libreria Esoterica

Via Galleria Unione 1

 

 

Carissimi amici, quando è iniziata questa nostra incredibile avventura, non immaginavamo ancora quanto lontano saremmo arrivati, qualcuno avrà anche pensato che all’inizio non si può pretendere troppo, “Non voglio mica la luna…” cantava una famosa canzone di qualche anno fa, ma il fatto incredibile e straordinario è che grazie alla vostra partecipazione, al vostro affetto e al vostro interesse, siamo andati oltre la luna, al di là persino del sistema solare stesso. Ed è proprio là che ci piace essere, ci piace l’idea di poter esplorare (e raccontare) nuovi pensieri e nuove possibilità della condizione umana.

 

È chiaro a tutti che questo sistema di cose non funziona, il processo può apparire lento ma è inesorabil
e, sempre più persone si stanno accorgendo che c’è qualcosa che non va, il sistema che ci è stato proposto come stile di vita non ci soddisfa più, ci va stretto (per usare un eufemismo).
Il problema nasce quando ci accorgiamo che tante volte non sappiamo nemmeno noi come trovare il famigerato “bandolo della matassa”. Ok, mi sono accorto che così non va bene, ma da dove inizio? Qual è il
primo passo da intraprendere per cambiare le cose? Come mi libero da i mille e uno impedimenti che non mi permettono (apparentemente) di imprimere una direzione diversa alla mia vita?

Queste sono domande più che legittime, tanto più che ce le siamo poste tutti (o quasi) almeno una volta nella nostra vita, altrimenti non saremmo qui. E infatti un primo elemento importante da considerare è che nulla accade per caso. Non preoccupiamoci ora di fornire le prove di questa asserzione, per il momento limitiamoci a darla per assodata e fidiamoci, “Nulla accade per caso”.

Quindi, se nulla accade per caso, questo significa che c’è un motivo se, tu che stai leggendo queste righe, sei capitato qui, forse in qualche modo la tua anima ti ha portato a questo punto perché stai cercando delle risposte.
Noi non siamo migliori di nessun altro e non pretendiamo di dare risposte o bacchette magiche per tutto. Siamo solo due “ragazzi” (spero vogliate concederci questa auto-indulgenza anagrafica) che hanno avuto la “fortuna”, e anche l’ardire, di sperimentare delle idee e delle “tecniche” che hanno determinato un fortissimo impatto sulla nostra vita e sulla nostra capacità di essere felici.
E siccome non pensiamo di essere migliori di altri, siamo convinti che queste conoscenze per noi così importanti, possano essere preziose anche per la vita e per la felicità di tutti voi.
Ma la fortuna non esiste, e non esistono nemmeno delle tecniche magiche o miracolose, è per questo che abbiamo usato le virgolette… però esiste un potere immenso, un potere che abbiamo tutti noi, nessuno escluso, ed è quel potere che sogniamo di farvi scoprire.

È vero, non siamo migliori di nessun altro, ma siamo speciali in qualche modo, tutti lo siamo, è questa la “vera figata” (scoprirete quanta potenza si nasconde in questa affermazione quasi fanciullesca) e se sapremo appropriarci di questo potere e di questa gioia infantile, È UNA VERA FIGATA, nulla sarà più impossibile per noi.
SCEGLI LA TUA VITA, non è un invito unidirezionale, da noi verso voi, che non ci siano malintesi su questo. Tutt’altro, è un’esigenza intima che deve entrare come un nuovo paradigma nella vita di tutti noi, ed è prima di tutto un’esortazione che noi facciamo a noi stessi ogni giorno, così da non subire più i capricci delle circostanze come una nave in mezzo alla tempesta ma decidere consapevolmente la direzione che vogliamo prendere e in base a quella impostare il futuro migliore per noi. Questo non significa che non vivremo mai più nessuno scossone (in qualche modo anche quelli servono – anche se non sono indispensabili), significa solo che noi possiamo….
Abbiamo un tale entusiasmo che se non ci mettiamo un freno, scriviamo un libro intero, ma non è questa la sede. Il nostro auspicio è quello di conoscerci di persona, scrivere è bellissimo ma è quando ci si incontra dal “vivo” che arrivano tutte le informazioni importanti, quelle che non possono stare su una pagina. Il linguaggio del corpo, la meta-comunicazione (la comunicazione nascosta) è spesso l’80% di tutto il messaggio.
C’è tanto da dire, c’è tanto da scoprire, c’è tanto da festeggiare. La vita è davvero “una figata”, quando e se cominciamo a sceglierla noi.
Un Abbraccio Grande Come la Gioia
Luca Nali & Dario Morandi

 

FOTO VIDEO: Maurizio Sorvillo https://www.mauriziosorvillo.com

Progettazione grafica del creative designer Davide Colombo  www.davco.it

 

Evento riservato ai soci
associazione PACO CF  97690140153

Share
Mar
28
Gio
2019
LABORATORIO al FEMMINILE – CERCHIO delle DONNE. @ Laboratorio dell'Essere
Mar 28@19:30–21:30

LABORATORIO sul FEMMINILE
CERCHIO delle DONNE
con Gisela Cabrera Perez e Sonia Cabiaglia Naturopata
Milano – GOVEDI’ 28 MARZO 2019 – dalle h 1930 alle h 2130
organizzato da Manipura Studio presso Laboratorio dell’essere via Dugnani 1
MM verde Sant’Agostino.

 

Secondo appuntamento di questo nuovo ciclo di Cerchi delle Donne a inizio primavera. Secondo l’energia che sarà dominante subito dopo l’equinozio, approfondiremo i temi della Rinascita e del Cambiamento.

Come la natura si prepara a sbocciare, donandoci la parte più bella di sé e regalandoci fiori e germogli, anche noi faremo un percorso sull’archetipo della Bambina che si trasforma in Regina, imparando a lasciare andare i condizionamenti e le sovrastrutture che le impediscono di fiorire.

Durante i lavori sul femminile di solito ci si concentra sempre sulla Luna, noi andremo a bilanciarla facendo un bellissimo lavoro sull’energia Solare, che è il vero nutrimento, con anche suggerimenti di rimedi e pratiche per attivarla nel nostro quotidiano.

 

Come sempre lavoreremo sulla simbologia e sul significato suggerito dalla medicina cinese, daremo consigli con esercizi pratici, Yoga della Luna, rimedi naturali e fiori di Bach, consapevoli che tutto ciò che accade nel corpo è un messaggio che ci riconnette con quello che stiamo vivendo nel nostro percorso di vita.

L’energia che si crea nel cerchio delle donne, ci riporta alla nostra connessione con la Terra, al contatto tra di noi come essere divini. Spesso l’intuito e la percezione del “femminile” viene sminuito e denigrato dalla società, il cerchio serve a rafforzare questa qualità, a tenerla viva e a creare un’onda di protezione e di forza che genera sorellanza.

Essere donna è incarnare l’energia femminile in un corpo ciclico, delicato e forte allo stesso tempo, che dona la vita e va curato in tutti i suoi aspetti: la parte fisica che è il tempio che abitiamo, la parte emotiva che ci permette di sentirci vive, di crescere, di sentire il mondo e di conoscerci sempre di più, e la parte energetica che irradia ciò che siamo, le relazioni che scegliamo, che sono lo specchio della nostra realtà interiore.

E… in sorellanza, creiamo un cerchio di condivisione e lavoro per nutrirci e rimembrare ciò che la forza delle donne può risuonare.
Contributo comprensivo di boccetta personalizzata di rimedi floreali – 25 euro.

 

 

 

 

Chi è Gisela:

 

Gisela dal Messico:

-Terapeuta internazionale di Psico-energetica (Alchimia della psiche).
– Psicologa di professione
– Creatrice del Metodo Yoga della Luna, disciplina corporea e meditativa, che aiuta alle donne ad attivare il grembo e l’amore per se stesse.
– Conduttrice /  formatrice  di cerchi di donne e conferenze sul risveglio.
– Terapeuta della pietra ossidiana come cammino di guarigione naturale (Metodo Ana Silvia Serrano)
– Numerologa
– Insegnante di Kundalini Yoga come insegnato da Yoghi Bhajan, diplomata presso KRI (Kundalini Research Institute) e IKYTA (International Kundalini Yoga Teachers Association) e l’Università di Guadalajara Mexico dal 2004
– Insegnante di Naam e Shakti Naam Yoga (Yoga himalayano) come insegnato dal Dr. Michael Levry
– Master Reiki dal 2003 in 5 sistemi, donna medicina e doula della morte (Accompagnamento dei pazienti terminali verso una morte degna)
– Terapeuta del Sistema di Riattivazione Energetica Cellulare (riattivazione del DNA) sistema ANTHARA  Messico
-Danza del ventre e creatrice della disciplina Belly Dance Fit
– Si è specializzata nel lavoro con la femminilità conducendo seminari, corsi, ritiri, gruppi di crescita, yoga per lo stress nelle aziende, corsi d’autostima femminile, sensualità e benessere integrale.

 

 

Chi è Sonia:

Consulente Naturopata, diplomata presso la Scuola S.I.M.O. di Milano, con specializzazione in Fitoterapia, si avvale delle tecniche valutative di Iridologia Applicata e Riflessologia Integrata, con buone conoscenze nell’ambito della Nutrizione verifica attraverso il test kinesiologico le possibili Intolleranze Alimentari. Consiglia rimedi della fitoterapici, ayurvedici e spagirici.

Esperta di Medicine Cinese Tradizionale e Classica, utilizza la Cromopuntura e il Tuina per trattamenti che agiscono a livello fisico e psicoemotivo.

Appassionata di Floriterapia, effettua consulenze individuali Fiori di Bach, Italiani, Australiani e essenze sciamaniche degli Animali Selvatici.

Applica Cristalloterapia e Reiki per il riequilibrio energetico dei Chakra, che abbina a Cromopuntura e Fiori di Bach.

Appassionata di Automassaggio tiene regolarmente mini corsi di automassaggio al viso secondo la tradizione giapponese, automassaggio ayurvedico del corpo ispirato alle tradizioni del Dinacharia e risveglio energetico con automassaggio dei meridiani secondo la tradizione cinese.

Organizza mensilmente Cerchi delle Donne con la psicologa messicana Gisela Perez Cabrera con la quale collabora da qualche anno, lavorando sugli archetipi e sulle problematiche del femminile.

 

Iniziativa riservato ai soci.
PACO associazione CF 97690140153

Share
Mag
11
Sab
2019
Corso operatore sonoro Campane Tibetane 1 Liv. @ Centro jankang
Mag 11@10:00–Mag 12@18:00

Milano Sabato11 e Domenica 12 maggio 2019

 

 

 

LOCATION

Centro Jankang 

Via Vincenzo Foppa 4 – 20144 Milano

 

Il corso di Campane Tibetane prevede la partecipazione attiva dei corsisti che impareranno a suonare a scopo terapeutico gli strumenti armonici così da usarli per il benessere altrui e personale.

Luso delle vibrazioni permette una riarmonizzazione della persona di cui ci prendiamo cura con benefici evidenti sul corpo e sullanima.

E prevista una parte teorica  in cui sarà possibile prendere conoscenza delluso delle vibrazioni  e la comprensione dei suoi utilizzi, seguita da un ampia  parte pratica in cui acquisiremo la manualità necessaria per creare armoniche terapeutiche.

Durante il corso praticheremo le tecniche apprese alternando scambi di condivisione sulle sensazioni ed effetti che gli stessi partecipanti vivranno durante il corso.

La tecnica insegnata è un trattamento completo a tutti gli effetti o può essere di integrata con  tecniche corporee

 ( ad esempio il massaggio e la pranoterapia)

 

 

Obiettivo del corso:

– Imparare ad utilizzare le campane tibetane per   trattamenti rilassanti ed armonizzanti che portano benessere alla persona;
– 
Saper usare con attenzione  e precisione gli strumenti (campane tibetane) al fine di favorire  processi di rilassamento, armonizzazione e benessere nella persona ricevente;

– Essere consapevoli degli effetti benefici che le vibrazioni sonore creano sulla persona;
– 
Utilizzare i trattamenti nella propria pratica di lavoro ( settore estetico  terapeutico -benessere);
– 
Aumentare la capacità di ascolto e sintonizzazione con la persona che riceve il trattamento.

 

Programma del corso

  1. a) concetti teorici cimatica, vibrazioni, onde sonore, effetti sul corpo e sulle onde cerebrali
    b) presentazione delle campane tibetane

  2. c) Preparazione del cliente a ricevere il trattamento con le campane tibetane.
    d) esercitazioni con le campane tibetane
    e) insegnamento del trattamento vibrazionale sonoro con le campane tibetane ed esercitazione pratica.
    f) individuare come e in quali momenti la tecnica acquisita possa essere applicata nel proprio settore di lavoro.

 

Quanto costa

CORSO DI FORMAZIONE OPERATORE DEL SUONO

Campane Tibetane comprensivo della ripresa video delle prove pratiche e teoriche

COSTO 100,00 €

incluso attestato di partecipazione ed esercizi meditativi con le Campane Tibetane

Info: Luca Nali – Facilitatore Vibrazionale  Cell. 327/1941432

Email: facilitatorenergeticomilano@gmail.com

 

 

 Chi è Luca Nali

(Docente di Campane Tibetane)

 

Mi chiamo Luca Nali, sono nato a Piombino e per varie vicissitudini abito attualmente a Milano.
Come esperienze lavorative mi sono sempre adattato a quello che mi veniva richiesto, rinunciando gradualmente a me stesso e alle mie attitudini. Numerosi erano gli sbagli, così come le frustrazioni.
Poi la decisione di seguirmi, quanto meno lasciare tutto. Fondamentalmente ero schiavo di me stesso, così come delle mie paure. Mi sentivo in fuga avvertendo una colpa gigantesca, poco dopo scoprii che quella responsabilità non esisteva e che avrei addirittura potuto usarla per il mio progetto, la mia vita.facilitatore vibrazionale luca nali recensioni
Si dice che ogni settennato avvengono sconvolgimenti esistenziali e che viene raso al suolo il vecchio modo di vivere per darne vita a uno nuovo. Al mio sesto ciclo (42 anni) ho visto realmente smaterializzarsi tutta la mia esistenza e le cose che la rendevano tale. Ricordo che mi addormentavo con l’unico desiderio di non vedere il giorno successivo, che invece si parava con detestabile puntualità ogni mattina. Qualche volta pregavo, ma non per chiedere ciò che mi avrebbe salvato, semmai per farmi scendere da questo seppur bellissimo pianeta, che mi escludeva dalla sua magnificenza.
Qualcuno deve aver raccolto la mia richiesta: lo dico perché in una notte di queste mi sono sentito come risucchiato in un cono energetico, una forza totalizzante mi ha stritolato in una sensazione sconosciuta, non faceva male, anzi attualmente lo descrivo come un orgasmo spirituale. Si trattava di un viaggio astrale, ne fui consapevole percependo la totale immobilità a cui fui costretto dopo il risveglio da quel viaggio. Svegliai la mia compagna che giaceva accanto a me, per renderla partecipe di quello che avevo appena vissuto. Il giorno successivo fu per me il momento più felice della mia vita, volevo dirlo a tutti e per un po’ lo feci. A seguito di quest’esperienza e mi accorsi dei suoi benefici e ne scaturirono delle virtù.
Mi accorsi successivamente che sempre più persone avevano iniziato a chiedermi di parlare dei loro crucci, poi dopo una chiacchierata e magari un caffè, questi si dicevano sollevati e sicuri di poter trovare la soluzione a quel dolore che li aveva spinti a venire da me. Mi sembrò utile affinare la mia tecnica e per questo frequentai numerosi corsi di vario genere, da cuifacilitatore vibrazionale luca nali 445464.jpgtha preso forma il trattamento che uso attualmente con le persone di cui mi prendo cura. Nel frattempo cessai quasi tutte le mie vecchie abitudini a cui mi aggrappavo per sentirmi meno vittima, compreso il consumo di carne.
Ogni giorno (e questo non ha ancora smesso di accadere) mi sento un uomo nuovo in un viaggio che mi vede come protagonista, godendomi il tragitto anziché pensare alla destinazione.
Attualmente sono assolutamente convito che si possa cambiare qualsiasi cosa della propria vita a condizione di cambiare se stessi. Mi diverto e la mia passione è aiutare le persone a fare altrettanto.

Il mio risveglio

Finalmente spiego cosa è successo ad un carnivoro, pigro, fumatore e vagamente sfigato: un individuo che si è trasformato nel suo preciso opposto – in realtà anche in momenti estremamente difficili ho sempre pensato che sotto sotto qualcuno (farei meglio a dire qualche cosa) stesse vigilando sulla mia esistenza e che alla fine un aiutino me lo metteva sempre a disposizione…
Ero prossimo al mio quarantaduesimo compleanno, la mia vita sembrava avermi riservato un conto salatissimo rispetto a tutto quello che avevo fatto. Nessuna speranza nelle vicinanze, solo un‘oscurità che si faceva via via sempre più densa.facilitatore vibrazionale luca nali like
Mi addormentavo stordito dal dolore, con l’unica preghiera di non svegliarmi più la mattina successiva. Durante un sogno vidi l’immagine di me stesso tutto preso a giocare con del riso e iniziai a scivolare lungo il pavimento. La caduta mi inebriava man mano che la velocità aumentava. Venni risucchiato in un vortice fatto di suoni e di una pressione mai conosciuta. Irresistibile. Una forza indescrivibile mi trascinò in un buio colorato fatto di magnifici raggi di luce mentre provavo la più grande gioia mai sentita in vita mia. Spaventato da tanta magnificenza a cui non ero abituato, iniziai una lotta, senza tanta convinzione. Nel frattempo fu come se mi fosse stato impiantato un programma nuovo, nozioni, considerazioni, che hanno finito per arricchire la mia vita fino all’ inverosimile.
Dopodiché ne fui fuori, senza sapere se esser felice per questo oppure dispiaciuto per aver posto fine all’ esperienza più totalizzante di tutta la mia esistenza. Passai alcuni interminabili minuti in cui ero paralizzato nel mio letto, cercando il corpo della mia compagna così da accarezzare la mia paura che a quel punto cominciavo a sentire realmente. Mi accorsi di respirare, poi aprii gli occhi e già questo fu un risultato rinfrancante. Successivamente presi possesso delle mie mani e dei miei piedi, come se squarciassi un guscio invisibile, fui libero. Mi esplose una gioia in petto che stava per farmi addirittura male. Mi accorsi di alcune virtù che fino ad allora non mi hanno mai abbandonato. Chiunque sia stato, lo ringrazio con tutto il mio cuore.

Offerta riservata ai soci

Associazione P.A.C.O

CF 97690140153

Share
Giu
8
Sab
2019
Transurfing Milano I liv. @ Centro jiankang
Giu 8@10:00–Giu 9@18:00

Milano 8/9 giugno 2019

CORSO DI TRANSURFING I° LIVELLO

a cura di: Luca Nali e Dario Morandi

 

Una Breve Presentazione:

L’occasione è di quelle importanti, finalmente abbiamo l’opportunità di portare in pubblico le conoscenze e le esperienze di due vite, due testimonianze vere e verificabili della potenza del Transurfing di Vadim Zeland.

Questo è un Primo Livello, certo – sul Transurfing c’è davvero tanto da dire – ma come dice il saggio, anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo. E allora facciamolo questo primo passo e scopriamo quanto incredibile può diventare il nostro viaggio e la nostra vita.

Non vi stiamo proponendo pillole miracolose o bacchette magiche e non vi stiamo parlando nemmeno di “sballi buonisti” di stampo new-age alla Carlo Verdone.

Si tratta piuttosto di imparare a gestire i propri pensieri al fine di non farsi sopraffare dalle proprie emozioni, che pure esistono.

Il punto centrale di tutta la questione è che noi generalmente viviamo una vita inconscia, non gestiamo i nostri pensieri consapevolmente (la parola chiave qui è proprio “consapevolezza”) e così capita che, intrappolati nei mille e più stimoli delle nostre emozioni incontrollate, finiamo che ci troviamo ad essere gestiti dalla vita, con i suoi innumerevoli imprevisti e scossoni, anziché essere noi a gestire la vita stessa. E invece dobbiamo capire che prendere in mano il timone della nostra esperienza di vita è possibile.

Una parte importante di questa grande possibilità, risiede nella capacità di imparare a non farsi più comandare come dei burattini dalle circostanze che di volta in volta si vengono a determinare. Siccome non abbiamo il controllo consapevole dei nostri pensieri, succede che quando accade un fatto, brutto, noioso, o magari anche di una certa gravità, questi accadimenti “tirano sapientemente quei fili” che ci fanno muovere in direzioni che spesso vanno proprio nella direzione opposta rispetto a ciò che noi vorremmo per noi. Ma non è una coincidenza, questi fili non sono “stuzzicati” per caso o per sfortuna, le forze che vogliono questo (Vadim Zeland li chiama “Pendoli”) si nutrono delle nostre risposte avverse e le provocano tutte le volte che possono per mantenersi in vita. Se riusciamo a “rispondere” in maniera adeguata a tutte queste provocazioni (o almeno a quelle minori… tanto per iniziare – non pensiamo di diventare dei Santoni indiani!!), abbiamo già apportato dei cambiamenti importanti che non tarderanno a manifestarsi positivamente nella nostra vita. Ma non è tutto perché magari tanti di noi hanno degli obiettivi da raggiungere o dei sogni da realizzare e quindi ci potrà essere utile scoprire cos’è lo “Spazi delle Varianti”, cosa sono i “Potenziali Superflui”, le “Diapositive” e tanti altri strumenti incredibili per la nostra crescita personale.

Durante questo corso quindi parleremo e affronteremo insieme tutte queste tematiche, ma non vogliamo aspettare così a lungo perché tu possa sperimentare fin da ora la forza del Transurfing, quindi ti salutiamo per ora con una piccola sfida… anzi no, consideralo più un esperimento: prova ad adottare l’abitudine di fermarti a intervalli regolari durante la giornata, interrompi per pochi secondi l’attività che stai svolgendo (contestualmente con la tua incolumità… se c’è da frenare, FRENAAAA!!) e fai un piccolo esercizio di presenza. Che cos’è? È facile, ricordati di chi sei, di dove sei e cosa stai facendo, renditi conto che vivi come all’interno di un sogno e che non solo questo tuo sogno non ti gestisce più ma che puoi addirittura fare tu quello che vuoi. Ti provocano? Difenditi se serve ma non reagire d’impulso (“come fa l’ostrica” dice Vadim Zeland) con la prima cosa che ti salta in mente, ricorda chi sei e dove sei e scoprirai con incredibile stupore che per gli altri non sarà più così facile venire a “tirare i tuoi fili”, e quando i fili non si potranno più tirare, quegli stessi fili dopo un po’ svaniranno nel nulla e noi non saremo più come dei burattini in mano ai burattinai. Vi sembra una cosa da poco?

Ma la cosa ancora più bella sapete qual è? È che se fino ad oggi avevamo l’impressione che in certe giornate la gente lo facesse quasi apposta a darci fastidio (in realtà è così ma non lo sanno il perché), una volta che impareremo ad ignorarli, lo faranno sempre meno… lasciate pure che pensino all’inizio che non avete carattere (ve ne frega davvero qualcosa della loro opinione?), il risultato comunque finale sarà che non trovando più appigli in voi, non vedendo più nessun filo da tirare, non solo non vi daranno più fastidio ma proprio quel tipo di persone (i così detti “Vampiri Energetici”) non saranno letteralmente in grado di vedervi, sarete come invisibili per loro e così non potranno che andare alla ricerca di altre “vittime”. In fondo ce lo dicevano anche le nostre mamme, vi ricordate? “Ignorali e vedrai che prima o poi si stancheranno.” Ed è proprio così, anche Vadim Zeland avrà avuto una mamma, giusto?

 

Quello che però ci insegna in più il Transurfing, è che lo stesso principio vale anche per i “guai”, i “problemi” e i “fastidi della vita.

Se imparerete a farlo vi stupirete di quanta potenza c’è nel Transurfing e non solo questo migliorerà la vostra vita, ma desidererete saperne ancora di più.

Non vi promettiamo che questo corso cambierà la vostra vita, ma vi promettiamo che voi certamente sarete in grado di farlo con ancora più forza e convinzione…fintanto che continuerete a volerlo e a desiderarlo s’intende!

Un Abbraccio Grande Come La Gioia e Namastè

Luca Nali & Dario Morandi

FOTO VIDEO: Maurizio Sorvillo https://www.mauriziosorvillo.com

Progettazione grafica del creative designer Davide Colombo  www.davco.it 

 

Evento riservato ai soci
associazione PACO CF  97690140153

Share
Lug
2
Mar
2019
Vacanza alchemica al Femminile – Sicilia: 2 – 7 luglio 2019 @ Borgo degli Aranci - Contrada Lavina
Lug 2@16:31–Lug 7@17:31

AFRODITI IN SICILIA

Fiumefreddo (Catania) 2 – 7 luglio 2019

Vacanza alchemica al femminile con Gisela Perez Cabrera e Sonia Cabiaglia Naturopata

Luglio 2019, prima settimana, voglia di vacanza, finalmente l’estate!

Vi proponiamo una vacanza al femminile, che è anche un percorso alchemico di sole donne, un’esperienza unica tutta da scoprire, questa volta saremo in Sicilia: spiaggia, mare, profumo di aranci, accompagnate dall’energia del vulcano, l’Etna sempre attivo.

Saremo ospiti nella meravigliosa struttura del Borgo degli Aranci, a Fiumefreddo, tra Catania e Taormina, in un complesso antico di 3 villette, circondate da uno splendido aranceto, a pochi km dal mare, con piscina e prati immacolati, il posto ideale per rilassarsi e godersi il sole e la libertà. Avremo a disposizione una sala esclusiva per le nostre pratiche al mattino e abbiamo organizzato una serie di attività da fare in gruppo tra cui meditazioni itineranti con anche gita al vulcano, alternate a tanti momenti liberi di relax al sole e al mare. Forniremo un programma dettagliato al momento dell’iscrizione.

Durante la settimana, tra bagni, yoga, cibo sano e tempo libero, avremo modo di esplorare in tutti i sensi il nostro femminile, lavoreremo su diversi temi: inizieremo dalla Bellezza, imparando a prenderci cura del nostro corpo, per passare alla Fertilità, iniziando a dare corpo ai nostri desideri, attraverseremo l’intento di Abbondanza, con l’energia del vulcano, direttamente connesse con la madre Terra, per concludere con la Rinascita, dalla respirazione alla creazione del nuovo progetto di noi stesse.

Il nostro programma sarà scandito dai cerchi di condivisione, dallo yoga e dal risveglio energetico dei meridiani, insieme a nozioni di medicina cinese per il nostro benessere, auto massaggio al viso e a corpo, meditazioni sotto le stelle e visualizzazioni sonore con campane tibetane in piscina. Come sempre non mancheranno i fiori di bach e visto che la struttura che ci accoglie ci ha messo anche a disposizione un lettino, per chi lo desidera, ci sarà la possibilità di trattamenti individuali, di consulenze, massaggi e riflessologia, nei momenti liberi.

Il contributo per la vacanza al femminile è così suddiviso:

890 euro per persona (escluso volo) per gli early birds (con iscrizione entro il 15 marzo 2019) e 950 euro dopo tale data. E’ possibile anche una formula di rateizzazione. E’ necessario un deposito pari al 30% del valore dell’intero corso al momento dell’iscrizione (270 euro per gli early birds) con saldo entro 15 maggio 2019.

La struttura che ci ospita è una dimora antica siciliana e i posti sono limitati, ecco il sito: http://www.borgodegliaranci.com/

Per Informazioni contattare Sonia al cellulare 338 2446609 o via mail: soniacabiaglia@hotmail.com.

La cifra include vitto e alloggio a pensione completa (escluse 2 cene fuori dalla struttura), transfer di andata e ritorno dall’aeroporto di Catania, una gita al vulcano e una gita a Taormina e Giardini Naxos con pulmino e autista, oltre che tutte le attività di yoga, meditazione, cerchi etc.

Non include aereo, alcune cene o apertivi in ristoranti locali quando siamo fuori come da programma, trattamenti e consulenze individuali.

Per raggiungere Fiumefreddo si atterra all’aeroporto di Catania, al momento i voli sono superconvenienti con Air Italy o Alitalia.

Evento rivolto ai soci.

Associazione P.A.C.O

CF 97690140153

Chi è Gisela:

Gisela dal Messico:

-Terapeuta internazionale di Psico-energetica (Alchimia della psiche).
– Psicologa di professione
– Creatrice del Metodo Yoga della Luna, disciplina corporea e meditativa, che aiuta alle donne ad attivare l’amore per se stesse.
– Conduttrice / formatrice di cerchi di donne e conferenze sul risveglio.
– Terapeuta della pietra ossidiana come cammino di guarigione naturale (Metodo Ana Silvia Serrano)
– Numerologa
– Insegnante di Kundalini Yoga come insegnato da Yoghi Bhajan, diplomata presso KRI (Kundalini Research Institute) e IKYTA (International Kundalini Yoga Teachers Association) e l’Università di Guadalajara Mexico dal 2004
– Insegnante di Naam e Shakti Naam Yoga (Yoga himalayano) come insegnato dal Dr. Michael Levry
– Master Reiki dal 2003 in 5 sistemi, donna medicina e doula della morte (Accompagnamento dei pazienti terminali verso una morte degna)
– Terapeuta del Sistema di Riattivazione Energetica Cellulare (riattivazione del DNA) sistema ANTHARA Messico
-Danza del ventre e creatrice della disciplina Belly Dance Fit
– Si è specializzata nel lavoro con la femminilità conducendo seminari, corsi, ritiri, gruppi di crescita, yoga per lo stress nelle aziende, corsi d’autostima femminile, sensualità e benessere integrale.

 

Chi è Sonia:

 

 

Chi è Sonia:

Consulente Naturopata, diplomata presso la Scuola S.I.M.O. di Milano, con specializzazione in Fitoterapia, si avvale delle tecniche valutative di Iridologia Applicata e Riflessologia Integrata, con buone conoscenze nell’ambito della Nutrizione verifica attraverso il test kinesiologico le possibili Intolleranze Alimentari. Consiglia rimedi della fitoterapici, ayurvedici e spagirici.

Esperta di Medicine Cinese Tradizionale e Classica, utilizza la Cromopuntura e il Tuina per trattamenti che agiscono a livello fisico e psicoemotivo.

Appassionata di Floriterapia, effettua consulenze individuali Fiori di Bach, Italiani, Australiani e essenze sciamaniche degli Animali Selvatici.

Applica Cristalloterapia e Reiki per il riequilibrio energetico dei Chakra, che abbina a Cromopuntura e Fiori di Bach.

Appassionata di Automassaggio tiene regolarmente mini corsi di automassaggio al viso secondo la tradizione giapponese, automassaggio ayurvedico del corpo ispirato alle tradizioni del Dinacharia e risveglio energetico con automassaggio dei meridiani secondo la tradizione cinese.

Organizza mensilmente Cerchi delle Donne con la psicologa messicana Gisela Perez Cabrera con la quale collabora da qualche anno, lavorando sugli archetipi e sulle problematiche del femminile.

 

Share