La Lingua

 

di Sonia Cabiaglia

Il momento più divertente e insieme imbarazzante, è quando, durante il consulto naturopatico, devo chiedere al cliente di farmi vedere la lingua :-)…
La lingua è una parte super importante della valutazione secondo la medicina cinese, a seconda del colore, della patina, della forma e anche delle venule sublinguali si capiscono parecchie cose riguardanti lo stato di salute attuale della persona e le eventuali disarmonie. Nella lingua, come in altre parti del corpo, è riflessa la mappa degli organi e contiene informazioni fondamentali di cui è necessario tenere conto. E’ sempre la stessa mucosa che dalla bocca arriva fino alla parte finale del canale digerente, quindi retto e infine ano, un unico grande tubo che ci permette di nutrirci, comunicare attraverso la parola, mandare giù il bolo alimentare e metabolizzare gli alimenti per poi espellerli – le meraviglie del grande laboratorio alchemico che è il nostro corpo.
Vi ricordate che anche i dottori di una volta, ci guardavo la lingua? Ci chiedevano di tirarla fuori, poi andavano a oscultare i polmoni, questo non era solo per guardare le tonsille e la gola, ma anche per avere una visione più ampia di come sta l’organismo nel suo interno.
Anche in ayurveda è super importante tenerla pulita, attraverso la pratica di pulizia mattutina con il netta-lingua, che fa parte del Dinacharya la routine giornaliera.
(tra l’altro ogni anno tengo un mini corso riguardo questo argomento in studio, questo è il link di quello dell’ultimo:  http://www.manipurastudio.it/evento/mini-corso-automassaggio-ayurvedico/)
Se volete sapere di più non esitate a contattarmi.
info: soniacabiaglia@hotmail.com – insta: cabiaglia – facebook: Sonia Cabiaglia Naturopata

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *