OLIO di CALOPHYLLA

di Sonia Cabiaglia

OLIO di CALOPHYLLA
Oggi vi voglio svelare una chicca da naturopati, che anche io conosco solo da qualche anno e che trovo davvero super efficace: l’Olio di Calophylla, mi piace anche il nome.
E’ un olio estratto dalle bacche di una pianta dell’Oceania, assomiglia all’Eucalipto con le foglie lunghe, l’olio ha un colore scuro e un profumo molto denso. Viene utilizzato come antinfiammatorio e cicatrizzante in caso di tagli, bruciature, scottature anche in caso di escoriazioni allergiche.
E’ lenitivo, decongestionante e riepitelizzante. Si può usare anche per le ragadi al seno durante l’allattamento e protettivo della pelle come doposole. Lo consigliano per la psoriasi quando le lesioni diventano prurigginose e anche per la forfora facendo degli impacchi sul cuoio capelluto. Io l’ho usato con grande beneficio con mia mamma che soffre di diabete e a un certo punto aveva prurito sulle gambe con piccole escoriazioni, dalla cattiva circolazione tipica della malattia.
Voi lo conoscevate?

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *