WILLOW

WILLOW
Oggi mi è venuta voglia di parlare del fiore di Bach Willow, il salice giallo, in una giornata così grigia di questa quarantena infinita. Willow è il rimedio ideale per chi si sente una vittima, incastrato in qualche modo e costretto in una situazione verso la quale reagisce con un atteggiamento di risentimento in qualche modo lamentoso e rancoroso. La frase tipica è “cosa ho fatto per meritarmi questo…” accompagnata da un profondo senso di ingiustizia. Nonostante questa condizione posso essere molto vicina alla realtà, essendo per il momento immodificabile, la possibilità che sempre abbiamo è di accettare la situazione, nel senso di prendersene la responsabilità e da questa nuova prospettiva cambiarla al meglio per costruire il nostro nuovo destino. Come dico anche durante i video in diretta del percorso sui chakra, questa è la nostra occasione per decidere sempre di più il cambiamento che vogliamo essere… Willow aiuta a uscire dalla condizione di vittima per calarsi nel ruolo di attori attivi della nostra storia, di cui possiamo liberamente scrivere il copione, lasciando spazio alla creatività. Abbandoniamo i rancori, viviamo il presente e dipingiamo il nostro futuro con nuovi colori, questo è quello che vi esorto a fare e che sto facendo con me stessa in prima persona. Scegliamo da che parte stare, creiamo consapevolezza e stupiamoci della meraviglia che la nostra vita nasconde.
Consulenze di floriterapia ad offerta libera on line e consulenze naturopatiche via video al – 30%, contattare: soniacabiaglia@hotmail.com – instagram e facebook sonia cabiaglia naturopata – sito: www.manipurastudio.it
Share

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookInstagramYouTube